Seleziona una pagina

Laura Marzadori

primo violino del Teatro alla Scala di Milano

Laura Marzadori

Sfatiamo un mito sulla responsabilità.
La responsabilità non è un atto dovuto perché lo richiede il gruppo, la comunità, il ruolo che occupiamo al loro interno.
La responsabilità è qualcosa che dobbiamo a noi stessi. Noi siamo responsabili del nostro benessere e dei nostri risultati. Ed è qui che si misura la nostra forza e la nostra motivazione: sulla capacità di reggere il peso della responsabilità.
Ne sa qualcosa Laura Marzadori, classe 1989, bolognese, che ha solo 32 anni eppure, da quando ne aveva 25, è il primo violino dell’Orchestra del Teatro La Scala di Milano..
La sua carriera è un mix di musica classica, moda e arte.

A soli 25 anni, ha vinto il concorso internazionale per primo violino di spalla dell’Orchestra del Teatro alla Scala di Milano, con giudizio unanime della commissione presieduta da Daniel Barenboim.
Oltre all’impegno alla Scala ha proseguito la sua attività solistica, collaborando con direttori di fama internazionale e tenendo concerti in tutto il mondo.
Di lei, il grande maestro Zubin Metha ha detto: “Il primo violino della Scala mi ha folgorato: che temperamento, che suono bello e romantico, che precisione tecnica”.

Suona un violino Giorgio Serafino del 1748 di proprietà della Fondazione Pro Canale.
Nel 2021 in un’intervista a Serena Bortone ha confessato di aver avuto seri problemi alimentari, tema già trattato nel suo libro, un romanzo in parte autobiografico dal titolo “L’altra metà delle note”, pubblicato nel 2021.
Nel 2021 è stata ospite di Stefano Bollani nella 32ª puntata del programma televisivo Via dei Matti n°0.
Mettiti comodo, lo show sta per cominciare…
#GoodVeryGood

Ospiti in arrivo

nelle prossime settimane

26/08/22

MARTINA COLOMBARI

09/09/22

GIUSEPPE POETA

23/09/22

LUCA WARD

07/10/22

GIORGIA WURTH

Fatti trasportare dai racconti esclusivi dei personaggi della televisione e dello sport

guarda ora

 

Per raggiungere i propri obiettivi e scrivere la propria storia è necessario avere il giusto mindset, credere nelle proprie potenzialità e…lasciarsi ispirare da chi ce l’ha fatta.

Good Very Good lo Show ti offre l’occasione di ascoltare quelle storie direttamente dalla voce dei protagonisti.
Non solo interviste ma conversazioni a due voci: quella costante, da narratore, di Davide Malaguti e quelle, sempre diverse, degli ospiti, protagonisti dello show.

In ogni puntata, non ci sarà solo spazio per temi come la motivazione, il successo, il cambiamento, la forza di volontà, ma ci saranno anche “magic moments”, quelli che nessuno di noi dovrebbe far scivolare via…
Scoprili in anteprima qui!

GOOD
VERY
GOOD

SUllo show

Per raggiungere i propri obiettivi e scrivere la propria storia è necessario avere il giusto mindset.

Guarda: Good Very Good lo Show!

Le ultime puntate

Laura Marzadori

I tuoi interessi

Sport

Economia

Televisione

Arte